giovedì 3 marzo 2011

animalia: i gatti

...ed ecco apparire in casa disegni di gatti qua e là,
opera della mia stellina
che rapita da un raptus gattesco non smette più!!!



























ed ecco alcune  poesie di Gianni Rodari sull'argomento gatti:



Il gatto pianista

Gustavo, gatto artista è un doppio pianista:
difatti suona il piano
a quattro zampe...
Gustavo danza
con eleganza
sui tasti neri,
sui tasti bianchi...
La sera, Gustavo
si suona la ninna nanna
e si addormenta
sulla tastiera.



           Il gatto inverno



Ai vetri della scuola,
stamattina l'inverno strofina
la sua schiena nuvolosa
come un vecchio gatto grigio:
con la nebbia fa i giochi di prestigio,
e le case fa sparire e ricomparire;
con le zampe di neve imbianca il suolo
e per coda ha un ghiacciolo...
Sì, signora maestra, mi sono un po' distratto:
ma per forza con quel gatto,
con l'inverno alla finestra che mi ruba i pensieri
e se li porta in slitta per allegri sentieri.



Il giornale dei gatti

I gatti hanno un giornale
con tutte le novità
e sull'ultima pagina
la Piccola Pubblicità.

Cercasi casa comoda
con poltrone fuori moda:
non si accettano bambini
perchè tirano la coda.

Cerco vecchia signora
a scopo compagnia.
Precisare referenze
e conto in macelleria.

Premiato cacciatore
cerca impiego in granaio.
Vegetariano, scapolo,
cerca ricco lattaio.

I gatti senza casa
la domenica dopo pranzo
leggono questi avvisi
più belli di un romanzo:

per un' oretta o due
sognano ad occhi aperti,
poi vanno a prepararsi
per i loro concerti.




Nessun commento:

Posta un commento